Bocciata la mozione sulla sicurezza del Parco degli Acquedotti

Stampa

Presentata dal Gruppo consiliare del Pdl


di Angelo Tantaro -
02/03/2009

La maggioranza al governo nel X Municipio ha bocciato la mozione sulla sicurezza del Parco degli Acquedotti presentata dall’opposizione del Gruppo Pdl.

“E’ una maggioranza irresponsabile, malata di protagonismo a spese dei cittadini.”
Così, in una nota del 23 febbraio 2009 Giuseppe Antipasqua capogruppo del Popolo della Libertà nel X Municipio, all’indomani della bocciatura a maggioranza, nel Consiglio Municipale del 19 febbraio, della mozione sulla sicurezza del Parco degli Acquedotti.

“Abbiamo presentato questo atto allo scopo di attuare provvedimenti (garantire quantomeno una idonea illuminazione nel viale di accesso al Parco posto su via Lemonia, un servizio di videosorveglianza nei punti di maggiore criticità e isolamento nonché un servizio di vigilanza h.24/24) in grado di contrastare efficacemente degrado e insicurezza, promuovendo tutto ciò, anche attraverso una conferenza dei servizi, invitando tutti i soggetti responsabili della gestione del Parco dopo anni di promesse, chiacchiere e il solito gioco dello scaricabarile. Evidentemente la sinistra non ha a cuore il tema della sicurezza e magari aspetta che avvengano nuovi episodi di violenza, nuovi pretesti per tornare ad attaccare strumentalmente il Sindaco Alemanno” Abbiamo segnalato il problema a inizio legislatura, con largo anticipo rispetto agli episodi gravissimi degli ultimi giorni .” è il commento del Consigliere Umberto Matronola, promotore della mozione. La nostra è la politica del fare, delle cose concrete, non delle chiacchiere.”