Cancellata la scritta che deturpava l'ingresso della città del cinema

Stampa

Al Quadraro grazie all'intervento dell’Ufficio Decoro del Comune di Roma


di Angelo Tantaro -
11/11/2009

La scritta volgare "meio sbatte la testa contro un muro che averla piena di m… Spartaco” che persisteva da quindici mesi sulla salita del Quadraro è stata cancellata il 10 novembre dall’Ufficio Decoro del Comune di Roma.

Il giorno dopo la pubblicazione dell'articolo, il presidente della Commissione Sicurezza del Comune Fabrizio Santori ci ha fatto una telefonata per avere maggiori dettagli promettendoci un suo rapido intervento. Ha mantenuto la promessa. Grazie Presidente Santori.

Avremmo voluto ringraziare il Consiglio che governa il X Municipio. Ha avuto 15 mesi per intervenire. Peccato, ma i consiglieri non disperino, hanno la possibilità di fare tanti altri interventi, anche sulla salita del Quadraro per trasformarla in una strada degna di una capitale.