E al Quadraro stanno a guardare.

Stampa

All’Assessore alle Politiche economiche, del Bilancio e delle Attività produttive del X Municipio,
Massimo De Simoni e al presidente Medici.

A proposito dei Centri commerciali naturali, per il X municipio con relativo progetto di circa  € 250.000 che sono arrivati dimenticando il Quadraro.

L'assessorato alla Piccola e Media Impresa della Regione Lazio aveva stanziato 22 milioni di euro per finanziare la nascita di 137 centri commerciali naturali a Roma e nel Lazio. Per il X Municipio circa € 250.000.

Così che il nostro X Municipio era stato ammesso al contributo. Con queste risorse, in accordo con i commercianti sono stati finanziati interventi di promozione, eventi di shopping a prezzi scontati, interventi per migliorare l'arredo urbano, i trasporti e il verde pubblico nell'area di pertinenza del centro commerciale naturale.

Pertanto che nel 2011 vengono posizionate delle belle panchine in via Calpurnio Fiamma, via Marco Fulvio Nobiliore e in via Tuscolana, ma solo fino al numero civico 964 lato numeri pari e 683 lato numero dispari ovvero fino alla Metro Numidio Quadrato, poi mentre ci inoltriamo nel cuore storico del X ovvero altezza metro Porta Furba – Quadraro, il nulla.

Eppure sui cartelloni affissi dietro le panchine si riporta l’indicazione “punti di accesso al CNN anche alla fermata Porta Furba”.

Questa trascuratezza sarà la stessa che alle ultime elezioni ha indotto il Quadraro a voltare le spalle alla sinistra. Il popolo del Quadraro è risentito anche della mancata incisività dei consiglieri del Quadraro che dovevano intervenire per evitare questa dimenticanza che si aggiunge a tutte le piccole manutenzioni del quartiere continuamente disattese.

Abbiamo chiesto non solo le panchine ma anche, per esempio, la riqualificazione della piazzetta di Largo dei Levii, la sostituzione del SERT di via dei Sestili con una biblioteca ma che altre piccole cose come un cartello per ricordare dove era il Cinema Quadraro ecc…una distanza troppo grande tra gli amministratori e la società civile.

Signor De Simoni, signor Medici apprendiamo che volete candidarvi alle primarie, non solo le panchine sono terminate ma anche i nostri voti.

panchina a via Tuscolana n. 683 panchina a via Tuscolana n. 964

Angelo Tantaro