La palestra popolare del Quadraro

Stampa

La palestra popolare del Quadraro, etica dello sport come diritto per tutti

Tra le principali strutture di Roma annoveriamo anche quella del Quadraro, uno spazio pubblico che nasce all'interno del centro sociale occupato Spartaco, fuori dalla logica imprenditoriale e privatistica e a sostegno del comune desiderio di riprendersi un territorio, una cittadinanza, un futuro.E’  in Via Treviri che è stato sviluppato il progetto “Palestra Popolare del Quadraro” in risposta alla carenza di strutture sportive del territorio, in un luogo destinato a parcheggio ma abbandonato al degrado da 44 anni, in un spazio pubblico viene fornito un servizio accessibile a tutti i cittadini. Permette corsi di boxe e di prepugilistica, danza del ventre e contemporanea, lezioni di yoga, breakdance, capoeira nagò, tango argentino, balli di gruppo, trattamenti shiatsu e così la scelta diviene oltremodo imbarazzante.