Home Storie La memoria di Pietro

La memoria di Pietro

E-mail Stampa PDF

Il Quadraro era composto da Gente che veniva dalla fame e aveva voglia di iniziare un nuovo futuro lavorando. C'era il barbiere di nome Lillo con il pischello come aiutante il piu' delle volte era costui che si allenava sulla mia capa. Accanto (dopo il cinema)c'era il negozio del lotto, al vecchio cinema che si vede nella foto ho visto un film della Mitica Mina che cantava(preistoria),questo poi chiuso ha riaperto vicino casa mia(50mt)noi lo chiamavamo "er Pidocchietto".

C'era la Torrefazione Carra che quando tostava il caffè emanava il profumo per tutto il quartiere. Poi che dire del Bar Carfagna ritrovo di tutti,ricordo la prima schedina che giocai li',ero piccoletto,invece de mette 12x,misi i risultati 1-0,2-1,2-0,ecc.ancora stanno a ride. C'era il fornaio moje e marito, mettevano paura, lui alto tipo frankestain, lei piccola bianca e magrissima. Vendavano la pasta sciolta, ancora ricordo dentro ai cassetti, lo zucchero sciolto, e io ci andavo perchè avevano la cioccolata bicolore nocciola e cioccolata, bona.

La pasticceria Napoletana (Salvatore)credo che adesso ci siano i fiji (bravissime persone),che dolci ragazzi, provatela.

Che dire delle varie hosterie, cucina romana oppure molisana, abbruzzese.

C'era er "grottino",(hosteria),una cantina sotto terra.

Il Bar Gigi (quello da me frequentato),che aveva nel retro le galline, infatti vendeva uova fresche, e poi era l'unico che nel quartiere aveva la tv, ricordo che la sera era pieno di gente, famiglie, sedute per vederla.

Poi er carbonaro , vendeva la legna e il carbone per le case del quartiere.

Al Quadraro c'è una grande Villa era del Dottore del rione, bravissima persona, la sorella poi fu' mia maestra.  Sul marciapiede c'erano le bancarelle, no dei cinesi o altri, ma i cozzari, ti aprivano le cozze due gocce di limone e vai, oppure i cocommerari con le fette fresche e che dire dei fusagliari e dei gelatari con i carrettini.

Poi  c'erano le falegnamerie,i  fabbri, calzolai, i mariuoli, ogni tanto si sentivano le sirene,  sgommate, inseguimenti, erano tempi di rubbagalline, non come adesso.

Altri negozi storici sono, Maresci ricambi elettrodomestici, la farmacia Capecci, il barbiere VERO Scarano (forbice d'oro), pensa che costui era barbiere di gente famosa , ebbene non ha mai voluto lasciare il quartiere dove era nato, sulla salita c'era il negozio delle macchine da cucire singer,nostro amico di famiglia.

Ci sarebbe la Mitica Claretta, ma questa è un altra storia!

Mi fermo qui senno' faccio mattina!

Pietro.

(http://forum.camperonline.it/topic.asp?ARCHIVE=true&TOPIC_ID=9842&whichpage=588)

 
Banner

Se vieni a Roma e vuoi alloggiare al Quadraro.
Su via Tuscolana M Linea A fermata Numidio Quadrato.
10 minuti dal centro, ti consigliamo
Domus Roma Vacanze - Qui staremo bene. www.domusromavacanze.it


Cerca

Chi è online

 15 visitatori online

EDICOLA

Banner
Diari di Cineclub


CONTATORE VISITE